top of page

Tanti Melari...tanto miele?

Ciao a tutti!!

Scusate la mia assenza ma in piena stagione produttiva la mente e le intere energie erano dedicate all'allevamento delle api e alla conseguente produzione di miele.

Ora piano piano ci avviciniamo al periodo della " resa dei conti". La produzione apistica è giunta al termine e adesso possiamo tirare le somme sui raccolti effettuati.

Allevare le api non vuol dire automaticamente produrre miele. La produzione è un qualcosa di serio, fatta di esperienza, studio e tecniche produttive derivate da svariati anni di tradizione alle spalle.

Noi siamo dei piccoli produttori che cerchiamo con immenso amore ed impegno di allevare al meglio i nostri alveari portandoli in luoghi sani e ricchi di pascolo. Questi territori sono stati da noi selezionati negli anni con dedizione e dopo un'attenta ricerca.

Produrre miele non è cosa assai scontata. Si dice che quando si spostano gli alveari in determinate produzioni, di certo ci sono solo le spese. Quest'anno in particolare le spese sono state molte a causa dei continui aumenti. Per noi, che viaggiamo molto e maciniamo svariati km, l'aumento del gasolio ha inciso molto. Se poi a questo aumento ci sommiamo le mancate produzioni o scarse produzioni dovute alla siccità che abbiamo subito, il risultato non è dei più confortanti.

Nonostante ciò manteniamo un alto grado di positività!!

Ovviamente non si vive di sola speranza e la nostra positività deriva dal fatto che ormai siamo abituati a vivere stagioni altalenanti e quindi abbiamo sviluppato una buona resilienza.

Come produzione nonostante tutto, ci accontentiamo. Abbiamo comunque prodotto abbastanza polline, un alimento che anno dopo anno sta riscontrando sempre più successo. Inoltre in azienda abbiamo affiancato ai nostri prodotti(miele, polline, pappa reale, cera d'api, propoli), articoli studiati e sviluppati in collaborazione con altre aziende. Come la nostra linea di cosmetica tutta naturale e testata da pelli più sensibili.

Avere tanti alveari e tanti melari ormai non è più sinonimo di tanta produzione. Ma per sopravvivere a questi tempi bisogna avere tante tante IDEE e soprattutto tanto tanto CUORE!

con affetto

Alberto


63 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LA SCIAMATURA

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page